AVVISO PUBBLICO PER L’APERTURA DI CONTO CORRENTE BANCARIO ORDINARIO


Il  Presidente del C.O.A. di Nola rende noto

Che il Consiglio dell’ Ordine degli Avvocati di Nola avvia una procedura per la raccolta di offerte per l’apertura di 1 ( uno ) conto corrente bancario e per un eventuale investimento di liquidità.

Viene dunque pubblicato il presente avviso, sul sito del COA di Nola (www.ordineavvocatinola.it) per raccogliere soluzioni ed offerte da mettere in concorrenza. L’Avviso è pubblicato dalla data odierna e rimarrà aperto per giorni 10 di calendario, cioè sino alle ore 11,30 del giorno 13.5.2021.

OGGETTO

– Il contratto ha per oggetto principale il servizio di conto corrente bancario ordinario secondo la normativa vigente con specifica operatività online.

CONDIZIONI RICHIESTE PER LA GESTIONE DEI CONTI CORRENTI

– L’estratto conto mensile deve essere inviato in modalità telematica senza costi per il servizio a carico dell’ente (nessun invio cartaceo) pena esclusione dalla gara.

– Ogni altra comunicazione rivolta all’Ente deve essere trasmessa in via telematica senza alcun costo di addebito.

– Ogni operazione dovrà poter essere effettuata tramite sistema di Home Banking.

– L’Istituto deve essere in possesso di almeno uno sportello operativo nella città di Nola.

– Il Tasso di interesse attivo verrà valutato in base allo spread tra il tasso Euribor di riferimento attuale (alla data del presente avviso) e il tasso proposto.

– Commissioni su F24 gratuite.

– Le commissioni bancarie sui bonifici non dovranno superare € 0,50 per operazione.

– Le commissioni bancarie sugli emolumenti non dovranno superare € 0,30 per operazione.

– Le commissioni per la presentazione degli incassi tramite sistema SDD non dovranno superare € 1,00 a distinta.

– È preferibile inoltre che non venga addebitata alcuna somma sull’incasso dei suddetti mandati SDD o comunque che le somme non superino € 1,00 per singolo incasso.

– Le commissioni sugli incassi di MAV non dovranno superare € 0,80 per singolo incasso.

– Le commissioni per i pagamenti delle Ri.Ba. dovranno essere gratuite.

– Gli interessi passivi relativamente a eventuali scoperti dovranno essere calcolati in base al rating e dovranno essere compresi tra l’1% (in caso di rating AAA) e il 3% (in caso di rating B)

– Le commissioni di emissione di assegni circolari dovranno essere inferiori a € 0,50.

REQUISITI DEI PARTECIPANTI

– Potranno partecipare al presente avviso banche costituite in forma di società per azioni o in forma di società cooperativa.

– È ammessa la presentazione di domande di partecipazione e di offerte economiche per procura speciale, da cui risulti la facoltà a partecipare a gare indette dalla Pubblica amministrazione e a firmare i contratti stipulati a seguito di aggiudicazione, procura rilasciata per atto pubblico o per scrittura privata con firma autenticata da notaio, pena l’esclusione dalla gara.

– Inesistenza a carico del soggetto che rappresenta di:

  1. stato di fallimento, liquidazione, concordato preventivo, amministrazione controllata;
  2. procedure in corso per la dichiarazione di nessuno di tali stati;
  3. condanne penali che comportino la perdita o la sospensione della capacità di contrarre con la Pubblica Amministrazione;
  4. sottoposizione a misure di prevenzione di cui alla legge 1423/1956 né di essere a conoscenza dell’esistenza di procedimenti in corso per l’applicazione delle misure di prevenzione;
  5. cause di esclusione previste dall’art. 10 della l. 575/65 (disposizioni antimafia)
  6. condanna pronunciata, con sentenza passata in giudicato ovvero sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’art. 444 del codice di procedura penale, per qualsiasi reato che incida sulla morale professionale o per delitti finanziari;
  7. procedimenti in corso ai sensi dell’art. 416/bis del codice penale;
  8. avere reso false dichiarazione nel fornire le informazioni richieste.

– La società che l’offerente rappresenta deve altresì:

  1. essere regolarmente costituita e iscritta alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura competente;
  2. essere autorizzata all’esercizio dell’attività bancaria ai sensi del D.Lgs. 385/1993;
  3. essere iscritti all’albo delle banche tenuto dalla Banca d’Italia e sottoposti a vigilanza;
  4. non trovarsi in una delle situazioni di esclusione o di divieto di cui all’art. 36.5, art. 37.7 e 9 e art. 38 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.,
  5. non avere avuto irrogata alcuna delle sanzioni o delle misure cautelari di cui al D.Lgs. 231/01 che impediscano di contrattare con le Pubbliche Amministrazioni.
  6. ottemperare, ove soggetto, alle norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili di cui alla legge 68/1999;
  7. operare nel rispetto della legge 13 agosto 2010, n. 136

MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Dl PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DELL’OFFERTA ECONOMICA

– Per partecipare alla gara occorre consegnare a mezzo raccomandata del servizio postale o agenzia di recapito un plico sigillato e controfirmato così da assicurarne la segretezza, recante all’esterno, oltre all’indirizzo di questa Ente, l’esatta denominazione del mittente e la seguente dicitura: “AVVISO PUBBLICO PER L’APERTURA DI CONTO CORRENTE BANCARIO ORDINARIO”

– La documentazione di partecipazione dovrà pervenire al COA entro il termine perentorio delle ore 11,30 del giorno 13.5.2021; verranno escluse le offerte pervenute oltre tale termine, anche se sostitutive o aggiuntive di offerte precedenti. Per le offerte trasmesse tramite raccomandata A/R farà fede il timbro postale recante la data di spedizione.

– Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile, anche se per cause di forza maggiore.

– Sarà escluso e non si darà corso all’apertura del plico, laddove esso non risulti pervenuto nei modi e nei tempi come sopra specificati.

– Il plico, sigillato e controfirmato, a pena di esclusione, dovrà contenere:

  1. La domanda di partecipazione alla gara.
  2. La busta contenente l’offerta

a) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione, dovrà essere sottoscritta in forma leggibile, previa indicazione dei propri dati anagrafici, dal titolare o dal/dai legale/i rappresentante/i del soggetto partecipante o da ciascuno dei soggetti concorrenti nel caso di offerta cumulativa. Nella domanda di partecipazione l’interessato/gli interessati dovrà/dovranno anche dichiarare:

– di aver preso visione e di accettare integralmente e senza riserve gli obblighi a carico dell’aggiudicatario nonché le condizioni di cui al presente avviso;

– di avere vagliato tutte le circostanze e condizioni tecniche e giuridiche che possono influire sull’offerta/offerte presentate.

b) OFFERTA ECONOMICA

L’offerta economica dovrà essere redatta sulla base dei parametri indicati.

L’offerta dovrà essere datata e sottoscritta con firma autografa leggibile dallo stesso soggetto/dagli stessi soggetti che ha/hanno sottoscritto la domanda di partecipazione.

È considerata nulla l’offerta priva di sottoscrizione.

L’offerta, a pena di esclusione, dovrà essere inserita in busta chiusa controfirmata sui lembi di chiusura e contrassegnata con la dicitura “AVVISO PUBBLICO PER L’APERTURA DI CONTO CORRENTE BANCARIO ORDINARIO

In caso di discordanza tra i valori in cifre e quelli in lettere varrà quello che risulti più conveniente per il COA di Nola.

Non saranno ammesse:

– Offerte espresse in modo indeterminato con riferimento ad offerta propria o altrui;

– Offerte per le quali manchi o risulti incompleta od irregolare la documentazione richiesta o con documentazione priva della sottoscrizione o della fotocopia del documento di identità.

– Offerte non contenute nell’apposita busta interna debitamente sigillata, recante l’indicazione dell’oggetto come meglio sopra descritto;

– Offerte che rechino abrasioni o correzioni nell’indicazione del prezzo offerto;

– Offerte per le quali non sia stata rispettata qualunque altra prescrizione o indicazione contenuta nel presente bando.

MODALITA’ Dl SVOLGIMENTO DELLA GARA

Valutata la regolarità della documentazione presentata e aperte le buste delle offerte ammesse, si predisporrà una graduatoria in ordine decrescente delle offerte valide presentate.

Nel caso di offerte di pari importo e valore di riferimento, si procederà come segue : sarà scelta in base all’ordine di arrivo determinato dal numero di protocollo.

Il COA procederà all’aggiudicazione definitiva con apposita delibera di Consiglio.

L’aggiudicazione definitiva verrà comunicata tempestivamente, a mezzo PEC, all’aggiudicatario, al concorrente che segue in graduatoria e a tutti i candidati che hanno presentato un’offerta ammessa alla gara, a coloro la cui candidatura o offerta sia stata esclusa.

Tutto quanto previsto dal presente avviso vincola l’aggiudicatario sin dal momento della presentazione dell’offerta, mentre il COA di Nola resta vincolato solo dopo l’aggiudicazione definitiva.

Il COA di Nola si riserva la facoltà insindacabile di non dar luogo ad alcuna aggiudicazione come pure di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta.

DECADENZA DALL’AGGIUDICAZIONE

Sarà dichiarata la decadenza dall’aggiudicazione nel seguente caso:

– Per mancato assolvimento da parte dell’offerente anche di uno solo degli obblighi e/o condizioni previste dall’avviso di gara.

STIPULA DEL CONTRATTO

La stipula del contratto recepirà integralmente le prescrizioni e condizioni contenute nel presente bando e nella documentazione di gara entro 15 giorni dalla comunicazione del provvedimento di aggiudicazione definitiva ovvero dalla avvenuta accettazione della aggiudicazione.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 4 REGOLAMENTO (UE) 2016/679

Il COA di Nola, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali, informa che i dati raccolti attraverso la compilazione del modulo per la dichiarazione sostitutiva di certificazione o di atto di notorietà vengono trattati per scopi strettamente inerenti alla verifica delle condizioni per il riconoscimento del diritto d’accesso, secondo quanto previsto dalle disposizioni di legge e regolamentari vigenti.

I dati possono essere comunicati ai soggetti istituzionali nei soli casi previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento, o a terzi interessati nel rispetto della normativa disciplinante l’accesso. I dati forniti verranno trattati sia utilizzando mezzi elettronici o comunque automatizzati, sia mezzi cartacei.

I dati forniti potranno essere utilizzati al fine della verifica della esattezza e veridicità delle dichiarazioni rilasciate, nelle forme e nei limiti previsti dal DPR. 445/2000 (cd. T.U. sulla documentazione amministrativa, recante norme sulla autocertificazione). Le ricordiamo che, in qualità di interessato, Lei può esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dall’art. 7 del Codice Privacy, rivolgendosi al Consigliere delegato, Avv. Salvatore Pandico, con domicilio presso i locali del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola che è anche l’incaricato del trattamento, specificatamente designato.

Titolare e Responsabile del trattamento è il Consigliere Avv. Salvatore Travaglino.

ALTRE INFORMAZIONI

La pubblicazione del presente bando costituisce avvio del procedimento ai sensi della L. 241/90.

Responsabile del procedimento è il Consigliere Avv. Salvatore Travaglino.

Il presente avviso è pubblicato sul sito internet dell’Ente alla pagina http://www.ordineavvocatinola.it/bandi-di-gara-e-contratti/, unitamente a tutta la documentazione relativa alla presentazione della domanda.

IL C.O.A. di Nola si riserva di verificare la veridicità delle dichiarazioni presentate ai sensi e secondo le modalità previste dal D.P.R. 445/2000.

Nola, lì 03.05.2021

IL PRESIDENTE

Avv. Ciro Sesto